top of page

Che cos'è una relazione karmica?

by Kimberly Perez

 


 

CHE COS'È UNA RELAZIONE KARMICA?

Una relazione karmica è una relazione intesa a facilitare le lezioni che dobbiamo imparare in questa vita che circonda l'amore e la collaborazione. Le relazioni karmiche sono legate al karma in un certo senso perché sono pensate come relazioni di cui abbiamo bisogno nella nostra vita per crescere. Il pensiero va che "... le relazioni karmiche si evolvono da problemi irrisolti in una vita passata", afferma Shannon Kaiser, autore di The Self-Love Experiment. Queste relazioni ti insegnano lezioni e ti indirizzano nella giusta direzione, ma sono spesso instabili e presentano dinamiche di potere squilibrate. Se hai mai sperimentato un legame che sembra una connessione magnetica, ma con una svolta turbolenta, non sei solo. Le relazioni karmiche sono piene di passione e dolore, spesso allo stesso tempo. Sebbene la frase "relazione karmica" non sia un termine clinico, le caratteristiche assomigliano ad altre relazioni ben note. "Una relazione karmica è piena di passione divorante, ma è estremamente difficile da mantenere", spiega Sanam Hafeez, PsyD, neuropsicologo e membro della facoltà della Columbia University. Queste relazioni non sono destinate a durare, ma sono esperienze di apprendimento per coloro che le hanno. Sebbene le "relazioni karmiche" possano avere una connotazione negativa, Hafeez afferma che possono essere viste anche dal punto di vista della crescita personale. "Sono opportunità per imparare qualcosa su di te che non hai mai saputo prima, così come le lezioni di vita più significative in amore", dice. In parole povere, le relazioni karmiche sono lezioni d'amore.


SEGNI DI UNA RELAZIONE KARMIC

Pensi di essere in una relazione karmica? Questa esperienza può variare da persona a persona. Fortunatamente, ecco 14 segnali comuni a cui potresti voler prestare attenzione. 1. Connessione istantanea

Il segno più ovvio è che ti senti come se avessi conosciuto la persona prima. "Un effetto di una relazione karmica è che senti un'attrazione magnetica verso quella persona, una connessione profonda e profonda fin dall'inizio", afferma Kaiser. Questo perché voi due potreste esservi incontrati in una vita passata e vengono attirati insieme attraverso il karma e l'energia. Che si tratti di amore a prima vista, di un'alchimia immediata o di un sentimento più discreto all'inizio della relazione, probabilmente ti sentirai molto attratto dal tuo partner sin dalle prime fasi della relazione. E che tu creda o meno nell'amore, a prima vista è una cosa, ma se sei stato immediatamente attratto da qualcuno per ragioni che non puoi esprimere a parole, è probabile che ci sia una connessione karmica in gioco. 2. Dramma

Queste relazioni sono tumultuose. "Se il dramma è il fondamento della tua storia d'amore, è probabile che tu sia in una relazione karmica", dice Kaiser. Oltre a una connessione precoce, le relazioni karmiche sono caratterizzate da una grande quantità di drammi ed emozioni. La connessione istantanea che ha unito te e il tuo partner porterà molte altre emozioni alla relazione che può creare molto dramma. Questo dramma è spesso ciò che causa il ciclo di rottura/trucco tipico delle relazioni karmiche. Sebbene sia quasi impossibile evitare tutti i drammi in una relazione, la maggior parte delle relazioni sane ha una quantità minima di drammi. Se tu e il tuo partner avete costantemente drammi, questo è un segno innegabile di una relazione karmica. Poche relazioni sono del tutto tranquille. Ma con le relazioni karmiche, puoi aspettarti continui tumulti. Potresti non sapere mai dove ti trovi con una relazione karmica e ritrovarti a mettere costantemente in discussione le motivazioni del tuo partner. 3. Bandiere rosse

Hai notato molte bandiere rosse, anche nelle prime fasi della relazione? A volte questi fattori scatenanti fanno parte della stessa lezione che la relazione dovrebbe insegnarti. Dal comportamento di controllo alle esplosioni di rabbia, le relazioni karmiche tendono ad essere piene di bandiere rosse. La verità è che queste relazioni appassionate tirano fuori il peggio dalle persone. Potresti trovare difficile controllare le tue azioni o iniziare a fare cose che sono completamente fuori dal personaggio. Naturalmente, quando una relazione è irritabile e difficile, non è una situazione salutare per nessuno dei due.


4. Frustrazione

Come abbiamo detto prima, le relazioni karmiche non sono relazioni sane. In una relazione sana, i partner si sollevano a vicenda e si migliorano a vicenda. Nelle relazioni karmiche, il peggio spesso viene fuori nelle persone. "Se ti senti frustrato e incompreso, molto probabilmente sei in una relazione karmica", aggiunge Kaiser. Questo perché le relazioni karmiche non riguardano un'unione perfetta; riguardano la crescita. La natura estrema delle montagne russe della relazione karmica può portare il peggio dalle persone più equilibrate, timorose di perdere ciò che hanno o timorose che un alto nella relazione si trasformi in un basso. Potresti trasformarti in qualcuno che non riconosci, o addirittura che non ti piace, intorno a questa persona. Ciò può causare sentimenti di gelosia e possessività oltre ad altri sentimenti e qualità tossici. 5. Relazione unilaterale

Le relazioni karmiche sono spesso tossiche e unilaterali. Hafeez dice che questo può portare una persona a essere egoista e l'altra a fare tutto ciò che è in loro potere per renderla felice.


6. Dare dipendenza

Dal momento in cui incontrerai questa nuova persona, avrai l'impulso di vederla costantemente. Le relazioni karmiche diventano rapidamente divoranti, nonostante i problemi sopra menzionati come tensione o frustrazione inspiegabili. A causa della connessione istantanea, la relazione può creare dipendenza. Tu e il tuo partner siete stati attratti l'uno dall'altro per un motivo, e questo motivo vi mantiene nella relazione, anche se riconoscete che non è salutare. Come con qualsiasi dipendenza, troverai difficile smettere di vedere questa persona. Potresti dimenticare rapidamente chi eri senza di loro e trovare difficile immaginare un futuro senza di loro. Potresti inventare scuse per il tuo partner nonostante tutte queste cose perché la tua connessione è così forte e potresti sentirti come se dovessi esserlo. 7. Cattiva comunicazione

La comunicazione è il fondamento di qualsiasi relazione solida ed è probabile che la cattiva comunicazione sia un tema comune durante il tempo trascorso insieme in una relazione karmica. "Di solito c'è un sacco di tira e molla e di cattiva comunicazione", osserva Kaiser. Potresti discutere con il tuo partner di questioni piccole e apparentemente banali. Per aggiungere la beffa al danno, potresti non sapere dove ti trovi con questa persona e avere difficoltà a leggere i segnali da loro. Questi problemi di comunicazione possono aiutarci a mostrarci ciò che apprezziamo e ci aspettiamo in una relazione o dove deve avvenire la guarigione. 8. Alti e bassi

Il dramma delle relazioni karmiche può creare molti alti e bassi, e la sua incoerenza ti terrà al limite. Tu e il tuo partner potreste essere in perfetta sintonia in superficie, il che può portare a sballi alti e tanto divertimento e passione. Ma poiché non siete veramente compatibili l'uno con l'altro, questi alti raggiungeranno il picco e diventeranno punti molto bassi, che sono spesso caratterizzati da drammi, combattimenti e rottura delle cose. Questi alti e bassi sono la parte della relazione che può insegnarti molto su te stesso e sui tuoi bisogni in una relazione che va avanti. Ricorda che le relazioni karmiche riguardano spesso l'apprendimento, quindi anche se questi alti e bassi sono estenuanti, ti stanno insegnando molto sulla tua tolleranza, desideri e bisogni in una relazione. Nessuna relazione è davvero facile e tutti richiedono lavoro. Tuttavia, le relazioni karmiche ti spingeranno regolarmente in un ciclo di alti beati e bassi devastanti che le relazioni normali semplicemente non sperimentano. 9. Mai sentirsi a posto

Poiché le relazioni karmiche sono un tale vortice di alti e bassi, le persone non si sentono mai completamente sistemate. In una relazione sana, man mano che conosci sempre meglio il tuo partner, ti senti più a tuo agio l'uno con l'altro e inizi lentamente ad abbassare la guardia. Questo non accade nelle relazioni karmiche, che possono far sentire i partner al limite e come se fossero sempre in difesa, in attesa che qualcosa vada storto nella relazione. 10. Comportamento ripetitivo

Le relazioni karmiche sono anche caratterizzate da comportamenti ripetitivi. Quegli alti e bassi tendono a ripetersi, ancora e ancora. Allo stesso modo, potresti imbatterti negli stessi problemi che sono emersi da una relazione passata, indicando la lezione che deve essere imparata. Essere in una relazione è difficile, anche quando sei super compatibile con il tuo partner, quindi l'incompatibilità associata alle relazioni karmiche porta a molti litigi (spesso per la stessa cosa più e più volte), che alla fine diventano la rottura del trucco cicli. 11. Codipendenza

Le relazioni karmiche tendono a diventare rapidamente relazioni codipendenti. Potresti sentire che non c'è altra scelta che dare loro tutto il tuo tempo e la tua energia. La codipendenza sembra passare ogni minuto della giornata insieme, guardare al tuo partner per aiutare a prendere decisioni e rinunciare al tuo istinto (o desideri/bisogni) per placare il tuo partner. La codipendenza è malsana e può portare ad altre abitudini malsane in una relazione. Comunicazione, onestà e rispetto richiedono tempo per costruire - e a volte possiamo perderci lungo la strada!

12. Paura

Questa persona porterà in superficie tutte le tue paure: sull'amore, sul tuo futuro e sulla tua relazione in generale. Eventuali traumi passati verranno portati alla luce, non c'è scampo. La sensazione di non sentirsi mai sistemati nella relazione può anche portare i partner a provare costantemente paura di come finirà la relazione. Le relazioni karmiche sono volatili e imprevedibili, il che significa che ciò che inizia come un piccolo disaccordo può finire in una disputa che pone fine alla relazione. Se ti senti come se stessi sempre "aspettando che la scarpa cada" nella tua relazione, allora questo è un segno che sei in una relazione karmica. A volte è più facile affrontare una relazione malsana che affrontare ciò che potrebbe accadere una volta finita. Hafeez dice che qualcuno in una relazione karmica ha spesso paura di ciò che accadrà o di chi si trasformerà una volta che finirà. 13. Esaurimento

Tutti gli alti e bassi, i problemi di comunicazione e la codipendenza diventano estenuanti, specialmente quando sono in giro. Spesso dimentichiamo quanto sia difficile essere in uno stato costante di drammi, disaccordi e paura che le relazioni finiscano. Il disagio e la volatilità associati alle relazioni karmiche possono avere un impatto sulla salute emotiva, mentale e fisica delle persone mentre cercano di affrontare lo stress della relazione. Se la tua relazione ti sta facendo sentire completamente esausto, questo è un segno che sei in una relazione karmica. Certo, a volte, questo ballo ti farà tornare indietro per saperne di più: è eccitante, nuovo e pericoloso. Nonostante ciò, più a lungo rimani con questa persona, più probabilmente ti sentirai svuotato. 14. Non durano

Alla fine, quando sarà il momento giusto e il lavoro e la guarigione saranno stati completati, andrete avanti entrambi. Uno dei segni più innegabili di una relazione karmica è quando inevitabilmente finisce. Le relazioni karmiche non sono un vero affare e non resisteranno alla prova del tempo. La volatilità, il dramma e la compatibilità generale a livello di superficie alla fine metteranno fine alla relazione, anche se i partner hanno fatto del loro meglio per mantenerla in vita. Dopo un paio di rotture e rifacimenti, la relazione finirà naturalmente. Le relazioni karmiche dovrebbero finire perché dovrebbero servire come relazione di insegnamento nella tua vita. SCOPO DI UNA RELAZIONE KARMIC

L'ideologia dietro un confronto karmico è duplice: rompere i cicli di cattivo comportamento delle vite passate e imparare a guarire. Carrie Mead, LCPC, psicoterapeuta autorizzata e life coach certificata, afferma: "Lo scopo di una relazione karmica è far avanzare l'anima in questa vita. Credo che la cosa più importante da sapere sulle relazioni karmiche sia che tu (la tua anima) hai scelto di imparare questa lezione per il suo avanzamento verso la conoscenza, l'illuminazione e la comprensione", spiega. Sebbene la lezione che impari nella tua relazione karmica possa essere difficile e possa causarti un grande dolore a breve termine, Mead dice che sviluppa la tua anima e ti spinge verso una maggiore pace. "Ma devi anche ricordare che la tua anima fornisce esperienze karmiche per gli altri di cui potresti non essere consapevole, e talvolta ricevi la lezione, e talvolta dai la lezione dell'anima", dice. Le relazioni karmiche sono una fonte di crescita per coloro che ci sono dentro. Probabilmente scoprirai che il tuo partner karmico è estremamente simile a te nei suoi modi. Questo ti permette di analizzare te stesso senza realmente analizzare te stesso. Acquisisci un senso di consapevolezza che ti consente di cambiare in meglio le parti peggiori di te stesso. In breve, le relazioni karmiche sono lezioni che consentono la guarigione e la maturazione. QUANDO LE RELAZIONI KARMICHE DIVENTANO TOSSICHE

Anche due persone innamorate ben intenzionate possono finire per avere una relazione tossica, specialmente con una connessione karmica. Secondo Kaiser, diventa tossico "quando non ti fidi di te stesso o non impari le lezioni che ti vengono presentate" e che "se la tua anima sta soffocando, è tempo di fare il punto e permetterti di andartene. A meno che le persone non sappiano come imparare da problemi irrisolti in passato, possono creare enormi problemi nella relazione". Se ti sei mai trovato in una relazione con un narcisista, potresti capirlo fin troppo bene. "Se stai ignorando le bandiere rosse o negoziando con i tuoi sentimenti di angoscia, questa potrebbe essere un'opportunità per praticare l'amore per te stesso e credere in te stesso", dice Kaiser. "La cosa migliore da fare se pensi di essere in una relazione karmica che è diventata tossica è realizzare che meriti di essere felice e concentrarti sulla tua relazione con te stesso." In quanto tale, l'amore per se stessi è molto importante. COME CHIUDERE UNA RELAZIONE KARMIC

Se questi segni suonano fin troppo familiari e pensi di poter essere in una relazione karmica, devi fare un piano per lasciare la relazione. Sebbene le relazioni karmiche non siano necessariamente abusive, molte delle cose che caratterizzano le relazioni karmiche (codipendenza, litigi frequenti, sentirsi a disagio nella relazione) possono diventare abusive se non vengono controllate. Le relazioni karmiche hanno lo scopo di insegnarti la tua relazione con le relazioni e le altre persone. Non dovrebbero durare per sempre a meno che non possano evolvere in una relazione più sana ed equilibrata. Le relazioni dovrebbero essere appaganti e portare gioia nella tua vita, qualsiasi cosa a parte questo non vale il tuo tempo. Quel livello di volatilità in una relazione karmica è semplicemente insostenibile. Naturalmente, se hai difficoltà a trovare una via d'uscita, potrebbe valere la pena parlare con un consulente per le relazioni o ottenere un aiuto esterno dalle persone intorno a te. Come qualsiasi altro tipo di interazione, se senti che la dinamica non è del tutto giusta e il tuo benessere fisico o emotivo o la tua sicurezza sono compromessi, è meglio lasciare quella relazione. Se hai bisogno di aiuto per farlo, confidati con qualcuno della situazione e chiedi aiuto per stabilire dei limiti. Puoi anche prendere le distanze finché non rimane più nulla nella relazione, anche se sembra un'impresa impossibile. "Una relazione karmica può essere emotivamente drenante e straziante, tuttavia, un aspetto positivo che puoi trarre da essa può essere che stabilirai dei limiti", afferma l'allenatore di appuntamenti Hayley Quinn. Il finale dovrebbe essere visto come positivo, anche se non sembra tale. “Uscendo da una relazione karmica saprai che non sarai mai più in grado di tollerare quel livello di incertezza emotiva.”


Seguici su Instagram e iscriviti alla nostra newsletter per ricevere aggiornamenti su nuovi blog e omaggi


ความคิดเห็น


bottom of page